Travels World

Propositi di viaggio per il 2015…

30/12/2014

Questo 2014 è stato molto soddisfacente dal punto di vista dei viaggi. Abbiamo realizzato due grandi sogni a a distanza di pochi mesi: la Palestina e l’Islanda. Poi non ci siamo fatti mancare piccole fughe nelle capitali europee e in Italia. Tutto ciò non fa che caricarci per l’anno che viene e allora ecco la nostra lista di buoni propositi di viaggio per il 2015.

1. Isola di Skye  
Piccola isola, situata nell’estremo ovest della Scozia e facente parte dell’arcipelago delle Ebridi, caratterizzata da paesaggi molto diversi: falesie, acqua cristallina, montagne scure e cascate. Mi verrebbe da dire una piccola Islanda in miniatura. Un paese selvaggio e aspro che si è aggiudicato il 6° posto nella speciale classifica delle Isole Incontaminate del Mondo stilata dal National Geographic Traveler.  Sapevate che questa isola meravigliosa ospita la celebre e storica distilleria Talisker?

isola di skye2. Bergen e Nordkapp
Il viaggio nei fiordi norvegesi è uno dei sogni che vorremmo realizzare a breve. Ovviamente ci piacerebbe rimanere nel low-cost. Stiamo meditando allora di scendere ad Haugesund e di prendere uno di quei treni che arrivano fino a Bergen. Si dice che questo tratto ferroviario sia un vero e proprio gioiello, immerso in paesaggi mozzafiato. Da lì poi si potrebbe salire sulla Hurtigruten e arrivare più in alto possibile. Prenotando con un certo anticipo è possibile trovare delle buone offerte per quest’ultima.

Norway fjord3. Volontariato in Brasile
L’esperienza del volontariato in Islanda ci è piaciuta tantissimo e allora abbiamo cercato qualcos’altro di simile in giro per il mondo. Non avremmo mai pensato di trovare un’opportunità del genere in quella che è la più grande favela del Sudamerica. Mi sono documentata e ho capito quanto poco sapessi realmente di questa difficile realtà. Le parole di Barbara Pascali, trasferitasi da Milano nel 2006, mi hanno affascinata: “C’è un cartello quasi all’ingresso dove si legge: ‘Il pericolo sarà che non vorrai più uscire’, ed è vero. Rocinha si ama o si odia. Io l’ho amata.” E a noi per il momento questa storia di Rocinha e dei suoi abitanti incanta moltissimo.

favela-painting4. Il giro completo dell’Islanda
Una volta non ci è bastata. Vogliamo tornare e questa volta vogliamo vederla tutta, fino al nord estremo. Un giro completo lungo la ring road. E magari anche una breve fuga in Groenlandia (voli da Reykjavik). Ci siamo innamorati. Vogliamo tornare a dire “Eyjafjallajökull” (il nome del vulcano che ha eruttato nel 2010, causando il blocco aereo).

islanda

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.