Locals Do It Better

L’oasi naturale di Tanali a Bientina

01/05/2014

Qualche settimana fa, appena tornata dalla Palestina, ho avuto modo di visitare l’oasi di Tanali, un’area naturale boschiva sul lato ovest del Padule di Bientina. Questa zona è stata bonificata nel 1859 ed era al tempo una delle zone umide interne più estese della Toscana.

Oasi di TanaliL’oasi del bosco di Tanali si trova in località Caccialupi lungo la strada che collega Bientina alla città di Lucca. Si raggiunge facilmente, lasciando l’auto in prossimità del distributore Total. L’oasi è circa centro metri prima (venendo da Bientina).

Il percorso all’interno dell’oasi non presenta particolari difficoltà ed è tutto in piano. Si passa attraverso un piccolo bosco e si costeggia una parte del padule per arrivare infine a un capanno di avvistamento in legno. Il camminamento per raggiungere il capanno aveva ceduto in alcuni punti ma, grazie ai volontari di Legambiente Valdera, adesso è in perfette condizioni.

Oasi di Tanali cannetoQuesta è stata la mia prima esperienza di visita di un’oasi e per questo ero poco fornita di strumentazioni adeguate per la pratica del birdwatching. Gli amici che mi hanno accompagnata in questo splendido luogo, frequentatori e conoscitori dell’oasi, ci hanno gentilmente fornito due binocoli e tutta una serie di conoscenze ornitologiche senza le quali tale esperienza non sarebbe stata da dieci e lode.

Nel breve tempo che siamo stati abbiamo avvistato il falco della palude, dei germani e delle folaghe. Inoltre abbiamo incontrato parecchi conigli e anche una mamma nutria con i piccoli.

Oasi di Tanali lagoEcco alcuni consigli per chi intende visitare quest’oasi o qualsiasi altro tipo di padule:

  • mettete dello spray anti-zanzare prima di arrivare sul posto;
  • indossate pantaloni lunghi (saranno utilissimi nel caso dobbiate passare in mezzo a erba alta o canneti);
  • munitevi di un buon binocolo e di una macchina fotografica con un’ottica zoom spinta se volete immortalare i volatili (io preferisco il grandangolo, quindi ho scattato panoramiche);
  • fatevi accompagnare da qualcuno che conosca le specie di uccelli o documentatevi prima su quali di esse popolano l’oasi;
  • aguzzate la vista!

Oasi di Tanali lago e cannetoRingrazio Sandro e Monica per averci fatto scoprire quest’oasi e averci guidato alla sua scoperta.

Se volete vedere quante diverse specie di volatili si possono avvistare nell’Oasi di Tanali, date un’occhiata al gruppo Facebook Oasi di Tanali.

Oasi di Tanali binocolo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.